Categorie

Categorie

Ultimi post

Ultimi post

Tutti i post
Cerca

Cerca

Bennati: la collaborazione con Banco Alimentare e il riconoscimento come Società Benefit

Bennati: Collaborazione con il Banco Alimentare e riconoscimento Società Benefit

Siamo felici e orgogliosi di annunciare che anche quest’anno collaboreremo con Banco Alimentare: regalare uno dei nostri cesti per le festività significherà quindi anche contribuire ad aiutare chi è in difficoltà. Mai come in questo periodo, infatti, i regali dovrebbero essere indirizzati verso i più bisognosi. La collaborazione tra Bennati e Banco Alimentare fa quindi leva sull’etica della responsabilità, un valore centrale nella vision e nella mission della nostra azienda.

Banco Alimentare: cos’è

Banco Alimentare è una onlus milanese che punta a recuperare le eccedenze alimentari, per redistribuirle ai più bisognosi. Garantire pasti quotidiani e ridurre gli sprechi sono i loro obiettivi principali.

La fondazione si regge grazie all’attività di volontari, dipendenti e partner aziendali, come appunto Bennati, operando non soltanto nell’area di Milano ma estendendosi su tutto il territorio nazionale.

Collaborazione tra Banco Alimentare e Bennati

Nel caso della collaborazione di Bennati con la onlus in questione, non si parla soltanto di responsabilità aziendale ma, in senso più ampio, di responsabilità sociale: fin dal giorno della fondazione, abbiamo scelto di comportarci in maniera responsabile verso la comunità che ci circonda. 

Regalare ceste di prodotti gastronomici, in occasione del Natale, deriva infatti da una tradizione di solidarietà antica: donare cesti ricchi di prodotti alimentari a famiglie bisognose, per le quali il cibo era effettivamente una necessità preziosa. La collaborazione con Banco Alimentare è quindi perfettamente coerente con i nostri valori, collaborazione che dura dal 2018.

Di anno in anno, poi, ci siamo posti precisi obiettivi in termini di adesioni alle varie iniziative, che abbiamo puntualmente raggiunto e superato. Questo sicuramente grazie all’altruismo di chi si è deciso ad acquistare i cesti natalizi da noi proposti.

La partnership di quest’anno si pone nel dettaglio l’obiettivo di assicurare 400.000 pasti gratuiti (ognuno equivalente a 500 grammi di alimenti secondo la stima dalla European Food Banks Federation) che, se sommati a quelli degli anni precedenti, farebbero raggiungere quota 1 milione di pasti gratis elargiti. Come? Acquistando un cesto natalizio, sarà possibile fare beneficenza: parte dell’acquisto sarà infatti devoluto al Banco Alimentare.

Bennati: un impatto positivo sulla società e sull’ambiente

L’impegno di Bennati non è passato inosservato: la Camera del Commercio ha infatti nominato Bennati Società Benefit. Tale nomina viene conferita a quelle società che operano in maniera sostenibile, trasparente e responsabile, per realizzare obiettivi con un impatto positivo su un’intera comunità. 

I cesti Bennati, che da decenni soddisfano pienamente i propri clienti, contengono infine prodotti di elevata qualità, attentamente selezionati. Ci impegniamo, inoltre, nella lotta agli sprechi in modo da impattare al minimo sull’ambiente, riducendo al minimo il packaging (te lo spieghiamo qui: L’impegno ambientale di Bennati: un grande cuore verde). 

Regalare un cesto natalizio, quindi, costituisce un regalo particolarmente apprezzato e adatto a qualunque tipo di destinatario. Proprio per questo, sempre più privati e aziende decidono di donare ceste di prodotti gastronomici, contribuendo all’operazione solidale grazie alla partnership con Banco Alimentare.

Il nostro servizio è infine apprezzato anche per via della puntualità delle consegne: la bella figura di un regalo, infatti, non passa soltanto dalla qualità dei prodotti e dall’altruismo delle iniziative, ma anche dalla precisione impeccabile del servizio.