Categorie

Categorie

Ultimi post

Ultimi post

Tutti i post
Cerca

Cerca

Parlaci del destinatario, ti diremo quale cesto di Natale scegliere!

Cesti di Natale particolari per tutti i gusti

Diciamocelo: scegliere il regalo “giusto” non è affatto semplice. Forse, il tran-tran dei giorni natalizi non aiuta e le ansie da “corsa ai regali” impediscono di concentrarsi al meglio. Eppure, il consiglio è sempre lo stesso: fermarsi e chiedersi se il dono che si ha in mente rispecchi la personalità di chi lo riceve

Perché, poi, non regalare qualcosa di gustoso, del buon cibo, che certamente sarà apprezzato da chi lo riceve? Ecco, dunque, qualche valido consiglio per scegliere un cesto di Natale che ben si concilia con 7 personalità in particolare. 

Pronti per scoprirne di più? 

Un cesto di Natale per chi ama le tradizioni 

L’amante delle tradizioni: alzi la mano chi non ha un amico o un familiare pronto a festeggiare le festività natalizie secondo le tradizioni. Ecco, in questo caso, il cesto giusto è “Notte di Natale”. In una elegante valigetta in cartone litografato, il destinatario del dono potrà deliziarsi con un classico panettone di pasticceria, brindare con dello spumante Rosè e del Cabernet Veneto e ricevere tante altre leccornie, tra cui: cotechino e lenticchie, salame cacciatore, torrone, tartufi di cioccolato e tanto altro ancora!

Un regalo per chi è sempre entusiasta 

A Natale l’entusiasmo non manca, perché non accenderlo ancor di più in chi lo è già? Basterà regalare il cesto di Bennati “Attimi di Felicità” per condividere sorrisi suscitati dalla pasta BIO trafilata al bronzo, dal condimento al Barolo, dall’ottimo cotechino, dalle lenticchie e dai ceci in vellutata e, ancora, dallo strolghino classico. Renderai felice il palato di chi lo riceverà!

Un cesto per… il nostalgico 

Tutti abbiamo una persona vicina di indole nostalgica. Bene, ecco il dono giusto: il cesto di Natale “Festosi Ricordi”, per delle feste indimenticabili. Dentro troverai del buon vino rosso di Montepulciano d'Abruzzo D.O.C., della pasta BIO trafilata al bronzo, delle pennette e del Riso Carnaroli, condimenti, cotechino e lenticchie, salame, taralli e… i buonissimi cantucci artigianali ai mirtilli. 

Un cesto da regalare a chi ama stare in famiglia 

La notte della vigilia è il momento giusto per regalare il cesto “Bianca Vigilia”, per godere in compagnia un ottimo panettone di pasticceria con gocce di cioccolato, un fragolino rosso dolce, della pasta con del condimento all’amatriciana, cotechino e lenticchie secche, polenta e vellutata di ceci (per tutti i gusti) e, dulcis in fundo, una golosa crema bicolore con cacao e nocciole. Tutti da condividere. 

Per i palati gourmet

Nell’e-commerce di Bennati, ce n’è per tutti i gusti, anche per i più esigenti: il cesto consigliato è “Esperienza di Gusto”: ricchissimo di prodotti, si parte dal panettone di pasticceria con gocce di cioccolato, arrivando al fragolino, per poi passare alla pasta trafilata al bronzo, al condimento al barolo, alla polenta, sino all’antipasto ricco con funghi.

Il cesto di Natale per chi è vegano

Ci sono sempre più persone che decidono di seguire un regime alimentare vegano. Ma Bennati ha la soluzione anche per loro! Il nostro cesto dedicato si chiama "Veg", e dentro è possibile trovare: un dolce di Natale vegano firmato Vergani, del Prosecco D.O.C., lenticchie, condimento al Barolo, vellutata di ceci, pomodori secchi, polenta, olio extra vergine di oliva e caffè. 

E per gli intolleranti al glutine? 

Ovviamente, a non mancare è anche il cesto “Gluten Free”, con panettone senza glutine, Brut metodo charmat, pasta e condimenti senza glutine, del Grana Padano D.O.P. Stagionato 16 Mesi, Olio Extra Vergine di Oliva, biscotti al mais e caffè gran selezione. 

Ma di personalità ce ne sono tantissime ed è per questo che Bennati cerca di rispondere a ogni richiesta da ben 37 anni, in un e-commerce semplice da navigare e col supporto costante del Customer Care. 

Comodamente da casa, fare i regali di Natale sarà solo un piacere: buoni acquisti!  

Trustpilot